Guida alle misure degli occhiali

Come scoprire la taglia

Qualche semplice consiglio per scegliere la misura degli occhiali, siano questi da vista o da sole.
Come infatti avrai notato, spesso un modello di occhiale può essere proposto in diverse misure, questo per permettere di trovare quello adatto a visi di misura differente. Le misure degli occhiali sono indicate con una serie di 3 numeri, vediamo come sono composti, è molto semplice:

Esempio: taglia 51/20/145

Questa taglia (o misura se preferiamo chiamarla cosi) indica che questo occhiale ha le lenti con una larghezza (nel punto di larghezza maggiore) di 51 millimetri. Questo valore si chiama calibro.
Il numero 20 indica la misura del ponte, ovvero la distanza tra le due lenti, in questo caso, come è facile intuire, il ponte è di 20 millimetri.
L’ultimo numero, che nel nostro esempio è 145 indica la lunghezza delle aste, questo occhiale ha quindi le 2 aste lunghe 145 millimetri.

Come vedi è molto semplice.

In pratica, per sapere quanto un occhiale è largo complessivamente, basta sommare la larghezza delle 2 lenti alla misura del ponte, in questo caso l’occhiale sarà largo complessivamente 51 + 51 + 20, ovvero circa 122 millimetri in tutto… la sua “profondità sarà di circa 145 millimetri, pari alla lunghezza delle due aste.

Conoscere la larghezza complessiva dell’occhiale può esserti utile al momento di ordinare online un nuovo modello… se hai già un paio di occhiali che indossi comodamente, puoi misurarli facilmente con un righello e poi ordinare un nuovo occhiale che ha una misura complessiva simile a quella che già hai.

Tieni poi presente che, normalmente, ogni occhiale ha stampate le proprie misure all’interno di una delle due aste, questo ti può essere ancora di aiuto per confrontare le misure dell’occhiale in tuo possesso con quello che stai decidendo di ordinare online.

Non ci resta che augurarti un buon acquisto!

Guarda le nuove collezioni di occhiali da sole >>