Occhiali vintage? Ray-Ban Caribbean e Ray-Ban Nomad!

Gli occhiali vintage da tempo riescono a conquistare una larga fascia di pubblico, e che siano realizzati proprio in quegli anni e gelosamente sfoggiati oggi, o siano fedeli riproduzioni dell’epoca, magari aggiornati con piccoli dettagli, realizzati ora, riescono sempre ad ottenere un risultato che si fa ricordare ed impreziosisce ed esalta i più disparati outfit e stili.
Questa tipologia di occhiali è amata in egual modo sia dall’universo maschile che da quello femminile, e visto il successo, i più famosi brand rispolverano design d’epoca scandagliando i loro archivi e immettono sul mercato modelli che in passato hanno avuto successo e li ripropongono ai propri clienti.
Alcuni si ispirano soltanto al passato, altri sono fedeli riproduzioni.
Ray-Ban è uno dei brand che negli ultimi anni sta percorrendo in modo deciso e vincente questa strada, e proprio per la sua storia, da sempre in perfetto equilibrio fra iconicità e innovazione vanta modelli d’archivio che risultano perfettamente contemporanei anche oggi.
La Maison, inutile dirlo fra le sue proposte ha modelli evergreen, che non sono mai usciti di produzione e con il loro design riescono ad interpretare ogni epoca che viviamo (ne sono un esempio gli Aviator RB 3025 e i Wayfarer  RB 2140 ad esempio), ma ci sono occhiali da sole che dopo anni di pausa sono tornati prepotentemente sulla scena, hanno vissuto una rinascita e hanno stupito per il loro modo di interpretare al meglio il vivere oggi.
Un esempio sono i Ray-Ban Square  RB1971, che già da qualche anno rientrano nei bestseller dell’azienda.
Ma l’archivio del brand contiene gioielli di design, e alcuni di questi vengono immessi di nuovo sul mercato, facendosi così conoscere e riuscendo a conquistare anche il pubblico più giovane.
Proprio in questo periodo direttamente dall’archivio di Ray-Ban tornano alcuni occhiali da sole, che sono stati l’emblema di anni passati ed è giunto il momento che tornino ad essere contemporanei.
Ray-Ban Caribbean RB2248, è un esempio di tipico occhiale vintage che arriva dagli anni 60, una variazione dei mitici Wayfarer, con una montatura in acetato leggermente più sottile e il tratto caratteristico dato dai rivetti a barra.
Dal decennio successivo, gli anni 70, invece arriva Ray-Ban Nomad RB2187, frontale di taglio simile al modello precedente, ma aste piacevolmente di grandi dimensioni e sagomate, quasi come una moderna forma in 3D.
Audacemente attuali questi modelli vintage, sono sicuramente pronti per diventare i protagonisti di questa estate 2020.
Molti colori, differenti tonalità di lenti, disponibili anche con un altro vezzo d’archivio, il logo “Legend Gold” sulla lente in colorazione oro.
Fatevi conquistare da un occhiale vintage nel anima e iperconteporaneo nel design.
Volete visionare ed ammirare in tutti i loro dettagli questi “nuovi” occhiali da sole? Magari volete acquistarli anche al miglior prezzo e riceverli comodamente a casa vostra con spese di consegna gratuite in tutta Italia ed Europa?
Noi vi consigliamo Ottica SM, che oltre al pregio di disporre tutte le nuove proposte Ray-Ban Summer 2020, vi offre anche interessanti codici extra sconto, anche per gli ultimi arrivi.
Per un look originale scegliete un occhiale da sole vintage!


Scopri i nuovi occhiali Ray-Ban su Ottica SM