Smart glasses: i Ray-Ban Stories sono arrivati

Grazie alla collaborazione con Facebook, nascono i nuovi Ray-Ban Stories. Catturare foto e video, ascoltare musica, chiamare… tutto con un “semplice” paio di occhiali da sole. Vi presentiamo, l’occhiale più social del momento.

La fotocamera
I Ray-Ban Stories vi permettono di registrare video e fotografare il mondo che vi circonda senza l’utilizzo della mani. Come? Grazie alla doppia fotocamera integrata da 5 MP in grado di scattare foto ad alta risoluzione (2592 x1944 px) e registrare video performanti con risoluzione 1184 x 1184 px a 30 fotogrammi al secondo. Grazie all’alta tecnologia, la fotocamera è in grado di regolare la luce in maniera automatica, per scatti eccezionali.

Il touchpad
Con un solo tocco delle aste potrai mettere in pausa il tuo brand preferito, rispondere ad una telefonata o attivare la fotocamera. Facile e veloce.

L’altoparlanti e microfoni
La presenza di speaker open-ear presenti sempre sulle aste ti permetteranno di ascoltare la musica che più preferisci, ma anche intraprendete chiamate con le tue persone preferite, grazie ai 3 microfoni integrati. Microfoni che, oltre a farti comunicare in maniera chiara, ti permettono di registrare video con un audio nitido catturato da tutte le direzioni. Grazie inoltre a Facebook Assistant (disponibile attualmente solo in inglese) potrai rimanere connesso al tuo mondo social senza guardare lo schermo del telefono.

La custodia
E se si scaricano quando sei fuori casa? Nessun problema. La custodia, oltre a proteggere i tuoi Ray-Ban Stories, sono in grado di ricarica questi smart glasses in qualsiasi momento. In dotazione è presente anche un cavo USB di tipo C per la ricarica della custodia.

Modelli e colori
3 i modelli disponibili, 8 le combinazioni di colore. Ray-Ban Round, Ray-Ban Wayfarer, Ray-Ban Meteor incontrano l’alta tecnologia e si trasformano in Ray-Ban Stories. Disponibili con lenti colorate o lenti fotocromatiche.

Scopri online i Ray-Ban Stories.